Aug
8
2014

Spiaggia e Mare: Come realizzare delle foto memorabili.

00-header

Consigli Pratici per realizzare delle bellissime foto durante le vostre vacanze, in spiaggia, al mare. Come possiamo realizzare delle fotografie suggestive delle nostre escursioni estive?

Di seguito alcuni consigli:

Consiglio 1 – Composizione

01-Regola -Aurea

Fate sempre attenzione alla „composizione“. Per esempio mai posizionare l’orizzonte al centro. Questo è un errore comune, basta farci l’abitudine. Il rapporto più interessante è sempre 2:3 come ci insegna la „Regola Aurea“ che è un ideale di bellezza e proporzione. Anche il soggetto non va mai posizionato al centro. Fotografandolo lateralmente diamo spazio allo sfondo e possiamo così raccontare i luoghi dove abbiamo passato le nostre vacanze.

Consiglio 2 – Inquadratura

02-Formato-fotografico

Ricordatevi sempre di fare una scelta. Quando fotografate siete voi a scegliere, nessun altro. Fare la scelta giusta della direzione di inquadratura è alla bese per un buon risultato. Per esempio nel 90% dei casi potete scegliere orizzontale per un panorama e verticale per un ritratto. E volendo unire le due foto come nella foto riportata. Un bel paesaggio stampato in un Fotolibro Panoramico su una doppia pagina ci farà sicuramente piú effeto che non in una singola verticale.

 Consiglio 3 – Colori

03-colori-in-spiaggia

La spiaggia non è un luogo molto colorato, spesso è neutro. Proprio per questo motivo dobbiamo sfruttare questa grossa potenzialità e inserire nella nostra foto degli oggetti molto vivaci che farnno contrasto con il piatto della sabbia. Possiamo inserire sdraio, casotti, ombrelloni, sedie, palette e secchielli per i bambini. Al mare possiamo trovare mille spunti. Ricordatevi di non inquadrarli al centro!

Consiglio 4 – Luci (1)

04-il.crepuscolo-la-luce-dorata

La Luce (fotos=luce / grafia=scrittura, “Scrivere con la Luce” il termine stesso ci spiega perchè) è l’elemento base per realizzare uno scatto. Quindi per dare una atmosfera particoalre ai nostri ricordi dobbiamo valutare sempre le fonti luminose. Quella più bella è la luce naturale. L’ora perfetta per scattare le foto dei panorami mozzafiato è al crepuscolo. Il momento dei fotografi! In qesto magico momento (per poche decine di minuti) avremo una luce caldissima, con toni molto gialli e rossi intensi. La pelle risulterà morbidissima e le ombre si allungano esponenzialmente sul terreno creando un senso di profondità meraviglioso. Vale la pena sveglairsi presto per poi stampare come un mosaico queste foto meravigliose e appenderle nel nostro salotto!

Consiglio 5 – Luci (2)

05-varianti-di-luce

Un altro modo simaptico per sfruttare la Luce, è quello di scattare più foto dello stesso soggetto, in vari momenti del giorno cosí da avere una sequenza di immagini cotnrastanti. Riusciamo cosí a raccontare un luogo con diverse facce ed emozioni. Un posto di giorno con le luci forti e a picco sará molto piú serio, mentre in back light ci dará sicuramente un effetto più accattivante. La luce del tramonto invece più romantica.

Consiglio 6 – Ispirazione

06-ispirazione

Un consiglio importante che posso darvi è di DOCUMENTATEVI! (Wikipedia Mon Amur). Anche se non siete dei professionisti, ma solo degli amatori questo non vuol dire dover andare a casaccio. Potete scegliere se fare delle ricerche su internet da casa prima di partire o se preferite, anche semplicemente andare in un bazar e controlalre le cartoline! Questo è il modo più semplice. Guardate quali sono le attrattive del luogo in cui vi trovate e sfruttate queste informazioni. Studiate le luci delle cartoline per capire in che momento sono state scattate. I fotografi locali sanno sempre bene in quali momenti fotografarli perche conoscono bene i propri luoghi.

Consiglio 7 – Dettagli e Sfondi  

07-dettagli-e-particolari

Non dimenticatevi mai di raccontare: dettagli e campiture di materiali sono un modo molto interessante per descrivere i luoghi da noi visitati. Sono sempre molto utili quando volete realizzare un fotolibro. Potete utilizzarli come sfondi per le pagine.

Alla fine della vacanza un consiglio Decorativo per dei Souvenir:

08-ricordi

Portate a casa un pezzo della vostra vacanza, e non parlo di una emozione! NO!parlo proprio di qualche ricordo materiale da racchiudere in un vaso o in una bottiglia. Raccogli conchiglie, sabbia, pietre levigate dal mare, piccoli rametti. Inserisci tutti in un contenitore trasparente di bell’aspetto e stampa le foto del luogo in cui le hai raccolte come Adesivo e usalo come etichetta. Questo renderá speciali i tuoi ricordi e potrai anche utilizzarlo come regalo per amici e parenti

 

Related Posts

Valerio Agolino

Sull'Autore Valerio Agolino

Fotografo Professionista, lavora per Cewe come Team Leader Italia e Foto Expert a Monaco di Baviera.

Lascia un Commento