Oct
3
2014

Come fotografare il cibo – Consigli pratici

Siamo famosi nel mondo per la buona cucina e per essere dei buongustai. Infatti, spesso abbiamo l’occasione di fotografare i nostri manicaretti, le nuove pietanze che scopriamo nei ristoranti più o meno vicino casa, magari durante un viaggio. Basti pensare ai 2 milioni circa di foto su Instagram e la grande varietà di blog su ricette e cibo in generale, ma non si ha sempre a portata di mano una reflex. Perciò vi sveliamo alcuni semplici accorgimenti su come realizzare delle foto che stuzzicano l’appetito.

 134169762I colori

Una ricca insalata o una bistecca ai ferri sono un’ottima base per le vostre foto grazie alla varietà dei colori. I colori, infatti, sono fondamentali per una buona fotografia alimentare. In questo caso aiuta avere una buona conoscenza dei colori, in particolare dei contrasti e dei colori complementari. Ad esempio per una pietanza colorata è preferibile utilizzare piatti bianchi o in vetro. Non distolgono lo sguardo dalla vostra opera d’arte, anzi conferiscono un tocco di eleganza all’insieme. Gli esperti suggeriscono di usare piccoli piatti squadrati e riempirli generosamente.

154215042

 L’ambientazione

Se hai osservato almeno una volta una fotografia di food in una pubblicità, avrai sicuramente notato che lo sguardo non si sofferma solo sul piatto ma anche sugli oggetti circostanti posizionati intenzionalmente: tovaglia, tovaglioli, posate, bicchieri, o semplicemente una fetta di pane fresco accanto al piatto che completano l’immagine e creano una tensione che non stanca l’occhio dell’osservatore.

Per conferire questa tensione nelle vostre foto bisogna riflettere su cosa si fotografa. Cerca innanzitutto oggetti e materiali decorativi che sottolineano l’essenza del tuo piatto. Accanto ad un’insalata colorata un bel bicchiere di vino o una fetta di pane casereccio o, come per la zuppa di zucca, le zucche sullo sfondo per esaltare l’ingrediente principale della ricetta. Anche lo sfondo riveste un ruolo importante nella fotografia di food. Il colore della parete deve armonizzarsi con il colore predominante del piatto. Se fotografi per esempio un dolce alle fragole è consigliabile uno sfondo rosa o verde. Per pasti colorati come insalate o cocktail di verdure, lo sfondo deve essere il più sobrio possibile. Legno o superfici bianche sono perfette.

 

Ora passiamo all’azione! A cosa bisogna fare attenzione quando si è in giro e si vuole fotografare con lo smartphone.

148204464

1. La luce naturale

Per degli scatti da professionista utilizza la luce naturale ed evita completamente l’uso del flash e soprattutto le lampade in quanto conferiscono un tono giallo alla foto. Per foto perfette posiziona il piatto in un luogo illuminato ma non alla luce diretta del sole.

Consiglio: se la luce non dovesse bastare, inserisci un tovagliolo bianco per aumentare la luminosità del piatto.

 

1641965712. La giusta angolazione

Un’angolazione di 45° ti permette di fotografare il piatto interamente. In questo modo si evidenziano i dettagli che rendono così l’immagine tridimensionale. Anche scatti dall’alto o ad altezza del piatto possono diventare interessanti. Sperimenta con le angolazioni!

Consiglio: fotografa più volte, una dietro l’altra. In questo modo hai una maggiore probabilità di ottenere la foto perfetta. La maggior parte degli smartphone ha questa funzione integrata.

 

95826109

3. Luminoso e semplice

Per foto ben fatte non bisogna fotografare il piatto per intero, spesso anche scatti non perfettamente centrali diventano interessanti. L’impostazione della foto può anche rifarsi alla Regola dei terzi ( o Regola Aurea). Fate attenzione che i piatti siano ben illuminati dalla parte posteriore in modo che la foto risulti luminosa.

ConsiglioCi sono molte applicazioni gratuite che ti permettono di modificare o regolare la luminosità delle foto.

 

La prossima volta che sei davanti ad una prelibatezza pensa a noi e crea con la nostra CEWE App uno dei FOTOQUADRI CEWE degno della tua cucina o inizia a collezionare le tue ricette migliori e realizza un FOTOLIBRO CEWE!

 

 

 

 

Lascia un Commento