Jun
6
2015

Consigli per realizzare il tuo FOTOLIBRO CEWE

Questa settimana abbiamo preparato alcuni consigli per ottenere il meglio durante la progettazione del vostro prossimo FOTOLIBRO CEWE.
 
ThinkstockPhotos-178384762
 

1 – Foto di apertura: la vostra meta in uno sguardo:

Una bella foto d’apertura con una selezione di immagini offre una bella introduzione al vostro lavoro. Procedi in questo modo, seleziona una foto della tua meta, ancor meglio se panoramica, aggiungi una serie di foto descrittive che raccontino al meglio il luogo. Quindi inserisci un titolo come ad esempio il nome del posto, il nome dell’Hotel o qualsiasi cosa credi sia adatta. Scrivi anche qualche riga di appunti per ricordarti in futuro le motivazioni del viaggio per fermare i tuoi ricordi ed evitare di dimenticare i dettagli.

montagne

2 – Salva il Layout personalizzato:

Lo sapevi che un layout personalizzato può essere salvato e aggiunto alla lista dei preferiti del softwere CEWE? Ciò consente di risparmiare tempo ed energie e non riaprire tutte le vecchie pagine ma con solo un paio di click si può riprogettare un libro con lo stesso layout. Basta cliccare nella barra degli strumenti: “salva layout“. Dopo di che il tuo preferito apparirá automaticamente nella pagina dei layout nella fase di progettazione. Lo troverai nella sezione “i miei schemi“.
Se vuoi evitare ulteriori ricerche basta salvare il layout come “preferito“. Clicca con il tasto destro per marcarlo come preferito.

ThinkstockPhotos-186774067

3 – Enfatizzare le immagini:

Foto di paesaggi come il fronte di un bosco o paesaggi di antiche montagne sembrano dei perfetti scenari da mostrare in orizzontale per dare loro una maggiore prospettiva. Tuttavia, se invece vuoi dare enfasi ad una foto di un fiume in una valle per esempio,  di un dirupo o una scogliera, mostrale in verticale darai loro una maggiore efficacia.

foto-2

4 – Incorniciare le immagini:

Per riuscire ad ottenere un effetto Eye-Catcher (che attira lo sguardo del lettore) è importante dare alle pagine del libro dei colori intonati al soggetto delle foto. Questo crea nel design del libro una tensione dinamica che da vita alla composizione. Se poi aggiungi, come nell’esempio riportato sotto, delle cornici alle nostre fotografie, le immagini spiccheranno dando una magica atmosfera alla pagina. Per realizzare questo effetto basta impostare, cliccando sulla foto che vuoi incorniciare, la trasparenza al 100% dopodiché fai clic nuovamente ma con il tasto destro e seleziona la cornice che più si intona con il design che stai preparando.

foto-3

5 – Headline (“titolo”) nelle cornici:

Aggiungere del testo nel design del tuo libro da una pausa piacevole nella composizione. Aggiungere dei Titoli (Headlines) per le foto da un intrigante senso di completezza. A questo scopo è già un buon passo rendere bianco lo sfondo o usare un colore complementare al testo. Subito dopo trascinalo nella cornice. È tua scelta se allineare il testo a destra sinistra o al centro. Nella barra degli strumenti sotto il colore di sfondo del testo è possibile selezionare un preset o un colore personalizzato.

foto-4

6 – Che formato usare:

Per catturare un panorama “Alpino” il formato orizzontale o per l’appunto “panoramico” è la scelta preferibile, la carta fotografica offre la possibilità di rendere le doppie pagine come fossero una sola senza pieghe. Una scelta quasi obbigata per avere una resa perfetta di immagine su doppia pagina!

foto-5

7 – La copertina:

La Copertina è la tua introduzione ai contenuti del Libro: Fai un riassunto sintetico di quello che vuoi raccontare nel libro. Una o due foto con un bel Titolo descrittivo e volendo aggiungi un breve testo introduttivo.

cover-foto

Related Posts

Valerio Agolino

Sull'Autore Valerio Agolino

Fotografo Professionista, lavora per Cewe come Team Leader Italia e Foto Expert a Monaco di Baviera.

Lascia un Commento