Sep
21
2017

Come fotografare senza flash

Quante volte ti sarà capitato di trovarti in un ambiente non ben illuminato e di voler scattare delle fotografie? Teatri, concerti e locali notturni sono luoghi nei quali si trascorrono momenti goliardici e di puro divertimento e che, proprio per questo, si desidera immortalare. Ma ahimè spesso risulta impossibile scattare qualche foto a causa della scarsa luce che non permette di mettere  a fuoco i vari soggetti. Sembra ssurdo ma se ci pensi bene queste situazioni sono più frequenti di quanto si possa pensare. Come fotografare con poca luce a disposizione? La risposta più scontata sarebbe quella di utilizzare il flash, ma spesso non si rivela la soluzione migliore perché il risultato finale non è sicuramente quello desiderato. I punti da tenere bene in mente sono pochi e se messi in pratica porteranno tantissimi risultati!

Maggiore apertura del diaframma

Quando si parla di apertura riferito ad una macchina fotografica, si fa riferimento al diaframma situato all’interno dell’obiettivo. Il diaframma è importantissimo perché la sua pertura determina quanta lce far passare e far arrivare al sensore. Ovviamente, e ti trovi a dover scattare delle fotografia in una situazione di scarsa illuminazione e non desideri o non vuoi utilizzare il flash, non dovrai far altro che aprire il più possibile il diaframma così da far pasare più luce possibile all’interno dell’obiettivo e, allo stesso tempo, impostare un valore basso.

Tipps

Ricorda però che quando aumenti l’apertura del diaframma modifichi di conseguenza la profondità di campo. Non devi fare altro che comprendere se l’apertura totale del diaframma ti dà problemi sulla nitidezza e sulla qualità complessiva dell’immagine. L’importante è che il soggetto del tuo scatto sia sempre messo bene a fuoco.

Aumenta la sensiblità ISO

ISO. Ne hai sentito parlare ma non hai le idee chiare su cosa sia? In poche parole si tratta di un elemento che determina la quantità di luce catturata dal sensore di una macchina fotografica digitale. Di conseguenza, più alto è il valore dell’ISo, più elevata  sarà la sensibilità alla luce. Aumentando il parametro avrai la possibilità di fotografare soggetti senza l’uso del flash e in condizioni di scarsa luce ottenendo comunque dei buoni risultati.

Velocità di scatto ridotta

Se utilizzi tempi di scatto lento ti sarà possibile fare delle fotografie anche se c’è poca luce a disposizione. Ma quale obiettivo utilizzareper scattare foto senza flash? Il migliore da usare è senza dubbio quello con la focale più corta perché consente di usare tempi di scatto più lenti.

Tipps

Non dimenticare che la velocità di scatto va determinata anche in relazione al soggetto che stai fotografando. Con i paesaggi non avrai alcun problema mentre dovrai avere qualche accorgimento in più se fotografi soggetti in continuo movimento. Utilizzando uno scatto lento il soggetto verrebbe tutto mosso.

Budapest, la perla del Danubio

Formato Raw

Il formato RAW indica che l’immagine catturata dal sensore CCD o CMOS della macchina fotografica viene registrata nella sua forma originaria, dopo essere stata convertita da analogico a digitale senza nessun altra elaborazione da parte della fotocamera. Questo formato permette una maggiore sistemazione dell’immagine in post-produzione. Immagina ad esempio di aver impostato il tempo di scatto più lento, di aver aumentato la sensibilità ISO ma l’immagine risulta ancora troppo scura. In questo caso la soluzione migliore consiste nell’assicurarti di aver impostato il tipo di file in RAW.

Lascia un Commento